Fiori

Fiori

martedì 10 novembre 2015

Amyko, braccialetto salvavita!


Oggi vi presenterò un oggetto molto utile che potrà essere fondamentale durante una situazione di emergenza.
Amyko, un braccialetto nel quale potrete inserire le informazioni sanitarie che potrebbero salvarvi la vita. 





Amyko è nato da un crowfunding italiano e sta sviluppandosi sempre di più. Molti hanno già dato fiducia a questo progetto e non hanno avuto rimpianti; con questa recensione spero che anche voi prenderete in considerazione l'acquisto di un oggetto come Amyko.



Per poter funzionare è necessario registrare il braccialetto, per far questo abbiamo due possibilità:

se il vostro smartphone è dotato di tecnologia NFC  (un sistema di comunicazione a corto raggio, che consente a due dispositivi posti a pochi centimetri di distanza di inviare e ricevere informazioni tra loro) potrete registrarlo con il cellulare stesso;
se il vostro smartphone non è dotato di NFC dovrete collegarvi al sito www.amyko.it.

In entrambi i casi dovrete inserire i vostri dati anagrafici e sanitari e le informazioni di contatto in caso di emergenza.


Per ricevere le informazioni da te inserite il soccorritore dovrà avvicinare lo smartphone dotato di NFC al braccialetto e conoscere queste informazioni che potrebbero salvarvi la vita.





Il design è molto particolare, dall'aspetto non penseresti mai che all'interno di questo semplice braccialetto ci sono delle informazioni che potrebbero salvarti la vita in caso di un incidente. 

I colori possono essere scelti e le varianti presenti sono molte, la lunghezza del braccialetto è regolabile in quanto esso è formato da quadratini che possono essere inseriti e rimossi.



Spero che il braccialetto Amyko vi abbia incuriosito e magari convinto a comprarlo 
e ringrazio gli sviluppatori di questo importante braccialetto per la fiducia mostratami.